Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Licata

"Coltivava cannabis tra zucchine e pomodori", denunciato agricoltore

I poliziotti hanno rinvenuto cinque piante per un peso complessivo di circa un chilo e mezzo

(foto ARCHIVIO)

Nascondevano cinque piante di cannabis tra quelle di pomodoro e zucca: scatta una denuncia a Licata.

I poliziotti, nel corso di attività di controllo, erano intervenuti in un appezzamento gestito da un'azienda agricola che coltivava ortaggi perché gli inquirenti avevano il fondato sospetto che, dentro quei tunnel, si potessero coltivare anche sostanze stupefacenti.

Durante il controllo gli agenti hanno potuto accertare la presenza di cinque piante di cannabis fatte crescere dentro dei secchi di plastica e nascoste tra altre colture. Estirpate e pesate, le piante avevano un peso complessivo di quasi un chilo e mezzo.

L’agricoltore nonché proprietario delle serre, è stato denunciato a piede libero per il reato di "coltivazione illegale di sostanza stupefacente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Coltivava cannabis tra zucchine e pomodori", denunciato agricoltore

AgrigentoNotizie è in caricamento