menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"I colori della pace", a Favara una mostra internazionale di pittura

Si terrà dal prossimo 21 novembre, e fino al 28, al castello “Chiaramonte” di Favara, la XXIII mostra internazionale di pittura "I colori della Pace", nell’ambito della Rassegna internazionale del "Premio Telamone", ideata e organizzata dal presidente del Cepasa, Paolo Cilona

Si terrà sabato, 21 novembre dalle 17 al castello “Chiaramonte” di Favara, l'inaugurazione della XXIII mostra internazionale di pittura "I colori della Pace", nell’ambito della Rassegna internazionale del "Premio Telamone", ideata e organizzata dal presidente del Cepasa, Paolo Cilona.

«L’esaltazione della pace tramite la poesia e la pittura significa dare spazio all’arte nel contributo della formazione di una salda coscienza morale - ha detto Cilona -. La manifestazione è di buon auspicio per il trionfo della luce sull’oscurantismo che imperversa sulla quotidianità».

La mostra di pittura resterà aperta al pubblico dal 21 al 28 novembre prossimi.

Ad esporre le loro opere saranno i pittori: Alessia Contino, Amelia Russello, Anna Zattolo, Antonio Gambino, Carmelo Casà, Carlos Bonfanti, Carmelo Terrasi, Domenico Cocchiara, Dolores Silveira, Enzo Sguali, Eleonora Boscolo, Francesco Cannia, Gaetano Licata, Giada Attanasio, Krizia Burgio, Lia Spallino, Loredana Sanfilippo, Margherita Trupiano, Loredana Zato, Mario Amari, Mario Passarello, Piero Costa, Mario Trapani, Salvatore Morgante, Salvina Falsone, Silvana Vecchio, Simone De Marco e Carlo Rigano. 

I poeti, invece, saranno: Annamaria Bonfiglio, Melina Licata, Valeria Salvo, Giuseppina Mira, Margherita Rimi, Enzo Argento, Daniela Ilardi, Enzo Patti, Anna Vitello, Totò Sciortino, Gloria Castellana, Franca Vitello, Giuseppe Bullara, Antonella Morreale, Liliana Arrigo e Rosalia Lo Bue.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento