Strada degli scrittori, a casa Sciascia arriva una targa in marmo

Le operazioni sono state effettuate alla presenza di Felice Cavallaro e Pippo Di Falco

È stata collocata questa mattina da parte dell'associazione "Strada degli Scrittori" su una delle pareti della casa di Largo Monte a Racalmuto in cui Leonardo Sciascia visse per diversi anni, una targa che ricorda il "Maestro di Regalpetra".

Le operazioni sono state effettuate alla presenza di Felice Cavallaro, direttore della "Strada degli scrittori" e Pippo Di Falco, l'intellettuale che ha recentemente acquistato la "casa delle zie" di Sciascia per renderla una Casa museo.

La targa riporta una frase dello scrittore racalmutese, scomparso trent'anni fa, che richiama l'importanza che questo luogo, inserito nel 2014 tra i luoghi della Memoria e dell'identità siciliana della Regione, ha avuto negli anni dell'infanzia e della giovinezza dell'autore de "Il giorno della civetta".

casa sciascia-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento