rotate-mobile
Prevenzione e repressione / Canicattì

In auto lungo la statale 640 con un chilo di cocaina: arrestato un 19enne

L'attività investigativa dei poliziotti non è finita: scontato che gli agenti stiano cercando di tracciare la provenienza e la destinazione della "roba"

È stato trovato in possesso di circa un chilo di cocaina. Ha 19 anni il campobellese che è stato arrestato, dai poliziotti della squadra mobile e dai colleghi del commissariato di Canicattì, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il giovane è stato controllato, nelle scorse sere, mentre era in macchina, lungo la statale 640, all'intersezione con la statale 122, all'altezza del bivio per Canicattì Nord. 

La "roba" - e non pochi grammi appunto, ma quasi un chilo di cocaina - è stata posta sotto sequestro e il giovane, dopo le formalità di rito dell'arresto in flagranza di reato, è stato trasferito, in attesa dell'udienza di convalida, al carcere "Pasquale Di Lorenzo" di Agrigento. 

L'attività investigativa dei poliziotti non è, naturalmente, finita con questo arresto. Appare scontato che gli agenti della squadra mobile e del commissariato stiano cercando di tracciare la provenienza e la destinazione della cocaina. Una quantità e un valore certamente non di poco conto. Ed inoltre - come sempre avviene in questo genere di inchieste - sarà importante cercare di capire se il diciannovenne fosse o meno un corriere. 

"In auto con la droga all'ingresso di Canicattì": denunciati due giovani

Non è la prima volta che all'ingresso di Canicattì vengono pizzicati dei giovani che viaggiano in auto, in possesso di sostanze stupefacenti. 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto lungo la statale 640 con un chilo di cocaina: arrestato un 19enne

AgrigentoNotizie è in caricamento