Cade da un muretto e ruzzola per 10 metri, salvato un 31enne

Cercava un medico, che lo visitasse, alla cittadella sanitaria del viale Della Vittoria. Forse perché stanco, si è seduto – distrattamente, tant’è che ha perso l’equilibrio, – su un muro ed è precipitato lungo la scarpata sottostante

(foto ARCHIVIO)

Alla cittadella sanitaria del viale Della Vittoria era andato, a quanto pare, per cercare un medico che lo visitasse. Ignorava, verosimilmente, che in quella che è la sede dell’Asp non vengono effettuate visite. Forse perché stanco, si è seduto – distrattamente, tant’è che ha perso l’equilibrio, – su un muretto ed è precipitato lungo la scarpata sottostante.

Ha 31 anni l’immigrato che è stato salvato – dopo circa un’ora di ripetuti tentativi – dai vigili del fuoco del comando provinciale e dai poliziotti della sezione “Volanti”. Il ragazzo ha riportato diversi traumi. E’ stato subito, con un’autoambulanza del 118, trasferito all’ospedale “San Giovanni di Dio”. Non è, per sua fortuna, nonostante abbia ruzzolato per circa 10 metri, in pericolo di vita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: calano i contagi, ma ci sono Comuni dove si registra un'impennata

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

  • Coronavirus: boom di contagi in città (+7), Licata (+7) e Canicattì (+10), positivi alunni, docente e operatore: scuole chiuse

  • Coronavirus, la curva dei contagi continua a salire: morta 93enne, due vittime in poche ore

  • Coronavirus, sono 18 i nuovi casi positivi: il contagio non si arresta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento