Cimitero di Piano Gatta, presentato il progetto per 220 nuovi loculi

La proposta è al Genio Civile, il parere potrebbe arrivare in pochi giorni consentendo di dare il via alle opere

Il cimitero di Piano Gatta

Cimitero di Piano Gatta, sembra all'orizzonte una soluzione per le questioni che riguardano l'assenza di loculi.

L'annuncio: l'accordo con il Comune è ormai vicino

In settimana, salvo contrattempi, è infatti previsto il parere da parte del Genio Civile di Agrigento sul progetto di realizzazione di un buon numero di spazi da realizzarsi all’interno della struttura gestita in project financing dalla società “Global Service”. Si parla, complessivamente, di almeno 220 loculi che potrebbero garantire un’autonomia di almeno altri sei mesi alla città, consentendo tra l’altro di seppellire in una destinazione definitiva i circa 70 corpi attualmente ricollocati in cappelle private.

Il Cga cambia le carte: la Global service resta in sella

Bare che hanno atteso a lungo prima di essere sepolte, creando proteste e anche una raccolta firme, e che adesso fortunatamente sono scomparse dalla camera mortuaria grazie all'attività di recupero dei loculi con concessione scaduta realizzata dal Comune.

I lavori potrebbero partire quasi subito dopo l'eventuale autorizzazione e completarsi nel giro di poco tempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Gli cade il telefonino, torna indietro e non lo ritrova più: avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento