rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Cicloturisti tedeschi in giro nella Valle dei templi

In 400 sono sbarcati a Porto Empedocle e sono stati ricevuti dall'assessore provinciale Angelo...

L’assessore provinciale al Turismo Angelo Biondi ha ricevuto stamani nella banchina del porto di Porto Empedocle i 400 cicloturisti tedeschi approdati a Porto Empedocle a bordo della Motonave Athena. La crociera partita da Nizza, che farà tappa in diverse località del Mediterraneo, è stata organizzata dalla radio televisione tedesca “Bayerischer Rundfunk” che seguirà con le proprie telecamere la visita dei cicloturisti nella valle dei templi. Si tratta della prima visita nella nostra provincia di un gruppo così numeroso di  cicloturisti provenienti dalla Baviera.

“Abbiamo accolto con grande favore ed interesse - ha dichiarato l’assessore Biondi - la richiesta inviataci da Thomas Gaitanides della 'Bayerischer Rundfunk', la radiotelevisione della Baviera che da vent’anni organizza crociere nel mediterraneo per cicloamatori. Un grande colpo d’occhio, vedere un gruppo così numeroso di ciclisti che dal Porto si è recato nella Valle dei Templi, passando per la strada sottostante il Caos. Sembrava di essere al Giro d’Italia o al Tour de France, anche se si tratta di cicloturisti non più giovanissimi. Gaitanides, organizzatore della crociera e giornalista bavarese, ci ha assicurato che più del 30 percento dei cicloturisti, poi, ritornano a visitare i luoghi della crociera. Un grande spot pubblicitario per la nostra provincia. Gli organizzatori tedeschi ci hanno ringraziato per l’accoglienza e si sono detti molto soddisfatti per l’organizzazione messa a disposizione dei turisti. Grazie alla collaborazione delle Amministrazioni comunali di Porto Empedocle ed Agrigento, della Capitaneria di Porto, dell’Ente Parco, della Prefettura e della Questura del capoluogo, il comando provinciale dei carabinieri, il Commissariato e i carabinieri di Porto Empedocle, oltre alle associazioni di volontariato abbiamo saputo dare una immagine di efficienza e di accoglienza. Un ringraziamento particolare poi va ai funzionari e al dirigente dell’assessorato al Turismo Achille Contino, ai funzionari della Protezione civile e alla PoliziapProvinciale. Abbiamo dato la nostra disponibilità a collaborare anche l’anno prossimo e speriamo che venga dedicato più tempo alla visita della nostra provincia. Alla Radio Bavarese che mi ha intervistato ho portato  i complimenti del Presidente D’Orsi agli organizzatori per questa iniziativa interessantissima".

Dopo la visita della Valle dei Templi la nave con i 400 cicloamatori partirà alla volta dell’isola di Creta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cicloturisti tedeschi in giro nella Valle dei templi

AgrigentoNotizie è in caricamento