menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Sessantenne non torna a casa, avviato il piano di ricerche: in campo anche i cinofili e i droni

Dell'uomo, che ha dei problemi di salute, sembrerebbe essersi persa ogni traccia da ieri. Carabinieri, polizia e vigili del fuoco stanno setacciando sia il centro del paese che le aree di campagna

Si è allontanato da casa e non vi ha fatto più ritorno. E' dall'alba di stamani che i carabinieri, i vigili del fuoco e la polizia stanno cercando - fra il centro abitato e le campagne di Cianciana - il sessantenne Carmelo Gagliano.

Dell'anziano, che ha dei problemi di salute, sembrerebbe essersi persa ogni traccia ed è stato già messo in moto il piano provinciale di ricerche persone scomparse della Prefettura di Agrigento. 

A Cianciana sono al lavoro - setacciando tanto il centro quanto le aree di campagna - più squadre dei vigili del fuoco, ma anche le squadre regionali cinofili. L'intero paese, in queste ore, viene controllato - per rilevare la possibile presenza del sessantenne - anche con i droni. 

Stando a quanto è stato fino ad ora ricostruito dai carabinieri di Cianciana, che sono coordinati dal capitano Sabino Dente che guida la compagnia di Cammarata, il sessantenne si è allontanato ieri mattina dalla sua abitazione. Non è chiaro se fosse andato o meno in campagna dove ha un'altra residenza. E' certo però che non ha fatto più ritorno e non ha dato più sue notizie. Si tratta, naturalmente, così non può che essere considerato, di un allontanamento volontario di persona adulta. Ma trattandosi di una persona che ha dei problemi di salute si è subito messa in moto - senza neanche attendere le canoniche 48 ore dalla scomparsa - la "macchina" delle ricerche.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento