Divampa l'incendio nella cucina a gas: pensionata 68enne ustionata

La donna è stata portata in ospedale: non è in pericolo di vita. Le fiamme, all'interno dell'abitazione, sono state spente dai pompieri

Una pensionata sessantottenne è finita al pronto soccorso dell’ospedale “Fratelli Parlapiano” di Ribera dopo essere rimasta ferita a causa di un incidente domestico. La donna, a causa del malfunzionamento della sua cucina a gas, è rimasta ustionata su entrambe le braccia e le mani. Non è, per sua fortuna, in pericolo di vita. Del caso, un vero e proprio incidente domestico, ieri, si stavano interessando anche i carabinieri della stazione cittadina, coordinati dal comando compagnia di Cammarata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel centro urbano di Cianciana, oltre ai militari dell’Arma sono intervenuti anche i vigili del fuoco che si sono preoccupati di spegnere le fiamme e mettere l’abitazione in sicurezza. La donna stava, forse cucinando, o comunque era a pochissimi passi dalla cucina a gas quando, all’improvviso, è divampato l’incendio. Fiamme, dovute al malfunzionamento della cucina. Fiamme che, però, hanno provocato alla pensionata sessantottenne delle ustioni alle mani e alle braccia. Scattato, appunto, l’allarme, sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco e i carabinieri che hanno effettuato gli accertamenti sull’incidente domestico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • "Feroce" rissa davanti ad un ufficio postale, la Mobile evita il peggio: tre denunciati

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento