menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Musicisti e zampognari al presepe di Montaperto

Musicisti e zampognari al presepe di Montaperto

Il presepe di Montaperto chiude in bellezza con oltre 10 mila visitatori

L'evento ha visto la partecipazione del pastry Chef Giovanni Mangione e di tanti pasticceri e cake design della provincia, con torte e dolci offerti al pubblico

Si è conclusa la nona edizione del presepe vivente di Montaperto. L'evento di quest'anno non solo ha fatto registrare un boom di visitatori, ma ha anche ottenuto diversi riconoscimenti consensi sul web. Alcuni siti di viaggi hanno, infatti, segnalato il presepe di Agrigento, come un luogo da visitare assolutamente. Un consiglio seguito dagli oltre 10 mila visitatori che, nei sei giorni di apertura, hanno affollato l’antico borgo nonostante la neve e le rigide temperature.

Una chiusura, quella di ieri, che ha visto la partecipazione del pastry Chef Giovanni Mangione e di tanti pasticceri e cake design della provincia, con torte e dolci offerti al pubblico, per non parlare poi dei cori che hanno allietato i visitatori: il Santa Chiara di Raffadali e il coro polifonico “Pentagramma a colori” diretto da Andrea Montana.

Grande soddisfazione dunque per l’ideatore Nino Amato e per il suo staff, che da mesi si è adoperato per donare alla città un evento che ormai è diventato un appuntamento fisso per gli avventori provenienti da tutte le parti della Sicilia.

Nell’ambito di questa nona edizione, inoltre, si è dato spazio alla solidarietà, aprendo gratuitamente le porte del piccolo scorcio di Betlemme, alle associazioni che si occupano di persone con disabilità. Un motivo di orgoglio per Agrigento e per l’amministrazione comunale che ha patrocinato l'evento. E già si comincia a lavorare per il decennale del prossimo anno che riserverà non poche novità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento