rotate-mobile
Cronaca

Il Cga ha accolto i ricorsi: l'Aics Fp potrà avviare i corsi di formazione

L'ente ha impugnato due provvedimenti dell’assessorato regionale dell’Istruzione con i quali non era stata confermata la richiesta della riserva di 284.596 euro e di 83.434 euro 

Sono serviti due ricorsi giurisdizionali, ma l'Aics Fp - associazione italiana cultura e sport, formazione professionale - potrà ottenere la riserva finanziaria e avviare i corsi di formazione per i quali aveva presentato domanda. L'ente - assistito dagli avvocati Ignazio Valenza e Gaetano Mattina - ha impugnato due provvedimenti dell’assessorato regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale con i quali non era stata confermata la richiesta della riserva di 284.596 euro e di 83.434 euro. 

Di fatto, l’assessorato non aveva riconosciuto la possibilità per l’ente di formazione di potere regolarizzare le domande di riserva finanziaria facendo ricorso all’istituto del soccorso istruttorio. Entrambi i ricorsi erano stati rigettati, in fase cautelare, dal Tar Palermo, ma contro le ordinanze l’Aics - sempre con gli avvocati Valenza Ignazio e Gaetano Mattina - interponeva appello cautelare al Cga che, ieri, condividendo le tesi difensive della difesa ha accolto entrambi i ricorsi dell'Aics Fp e ha ordinava all’assessorato di confermare le riserva finanziaria di 284.596 e 83.434 euro. Pertanto, l'ente potrà avviare i relativi corsi di formazione per cui aveva presentato la domanda di riserva finanziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Cga ha accolto i ricorsi: l'Aics Fp potrà avviare i corsi di formazione

AgrigentoNotizie è in caricamento