menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

"Date ai vigili del fuoco mezzi per intervenire nel centro storico", via alla petizione

Gli abitanti chiederanno al prefetto ed anche al sindaco di Agrigento, primo portavoce della sua città, che il Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Agrigento possa essere finalmente provvisto dei mezzi idonei

Vicoli del centro storico non adeguati per i mezzi dei Vigili del fuoco, scatta la petizione da parte dei residenti. Tutto parte, come evidente, dai fatti dei giorni scorsi, quando i pompieri dovettero intervenire in via San Girolamo per l'incendio di un appartamento nel corso del quale perse la vita un'anziana.

Lo sfogo di un ex vigile del fuoco: "Dategli mezzi adeguati per intervenire"

"Pur trattandosi di una delle vie principali del centro storico, essa presenta nel tratto iniziale (perpendicolare alla via Matteotti) come caratteristica una sezione ridotta rispetto ad altre vie - si legge nel documento diffuso dalla referente del Centro storico Sara Gallo -. L’intervento dei Vvff che tutti quanti noi residenti ringraziamo immensamente per il loro operato è stato comunque svolto in modo efficace, avendo adoperato delle scale a gancio ed avendo sfruttato il serbatoio più grande attraverso alcuni prolunghi di tubi. Ma resta il fatto che molto probabilmente lo stesso intervento avrebbe potuto essere più celere ed efficiente, proprio se i Vigili del fuoco avessero avuto a disposizione mezzi con cestello e scala automatizzata le cui dimensioni fossero state idonee per poter effettuare l’accesso in via San Girolamo. Pertanto, vista e considerata la tragedia conseguita a questo spiacevole episodio - continua Gallo - comunico mediante questa lettera aperta che è stata preparata una petizione popolare con la quale gli abitanti del centro storico di Agrigento chiederanno al prefetto ed anche al sindaco di Agrigento, primo portavoce della sua città, che il Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Agrigento possa essere finalmente provvisto dei mezzi idonei ad facilitare gli interventi in pieno centro storico in caso di emergenza. La petizione sarà effettuata ove possibile porta per porta o davanti alcune parrocchie su apposita autorizzazione dei parroci o ancora in alcuni locali commerciali, nel pieno rispetto delle norme Covid-19".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento