Si contendono una donna? Maxi scazzottata in centro storico

Un giovane, rimasto ferito, è stato portato, in via precauzionale, al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio". Per riportare la calma è dovuta intervenire la polizia

C’è una donna – a quanto pare, contesa – dietro la maxi lite che s’è sviluppata stamattina in via Sofia, angolo via Matteotti, ad Agrigento. A darsele, pare proprio di santa ragione, sono stati due extracomunitari. Uno dei due, un giovane, è finito in via precauzionale al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. Non dovrebbe essere in gravi condizioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad accorrere, dopo aver raccolto la segnalazione alla sala operativa, sono stati i poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento. Gli agenti, in una manciata di minuti, hanno subito ricostruito cosa effettivamente avesse innescato la scazzottata. E dietro la diatriba, finita poi con una aggressione, vi sarebbe una donna che, sembrerebbe, essere contesa. Ma sul posto, i poliziotti hanno fatto intervenire anche le unità cinofile della Guardia di finanza per dare corso a delle perquisizioni. Quanto è accaduto non è naturalmente passato inosservato agli abitanti di via Matteotti e zone limitrofe. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento