menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Banda di ladri devasta un'abitazione: distrutti i mobili e perfino le porte

Non è chiaro cosa i delinquenti siano riusciti a portar via. Inizialmente s’era parlato di oro e tablet. Forse, invece, mancherebbero all’appello alcuni oggetti – dei suppellettili – antichi

Devastazione. Non un semplice – per quanto comunque inquietante – furto, ma una vera e propria opera di devastazione. I malviventi che hanno agito nell’abitazione di via Barone, nell’area sottostante alla chiesa di Santa Maria dei Greci, nel centro storico di Agrigento, hanno – cercando di farsi largo e di trovare preziosi e oggetti di valore – distrutto tutti gli interni. La proprietaria della residenza, un’agrigentina che è fuori sede, aveva chiuso a chiave le porte di tutte le stanze. Porte antiche, di un certo valore, che sono state letteralmente sfondate e distrutte. Così come sono stati distrutti alcuni mobili, verosimilmente con lo scopo d’appurare se avessero o meno dei doppi fondi o dei cassetti nascosti.

Ladri spavaldi entrano in azione in pieno giorno: razziata abitazione del centro 

Non è chiaro cosa i delinquenti siano riusciti a portar via. Inizialmente s’era parlato di oro e tablet. Forse, invece, mancherebbero all’appello alcuni oggetti – suppellettili – antichi. Ma a prescindere dal valore di quanto arraffato, i criminali hanno seminato distruzione. Ed è questo che, inevitabilmente, nella zona, ha suscitato scalpore e grande rabbia. Pare – secondo le testimonianze acquisite dai carabinieri, che si stanno occupando dell’episodio delinquenziale, - che ad agire, in pieno giorno, siano stati almeno due malviventi che non avevano nemmeno il volto coperto. Gli spavaldi malviventi – che sono stati notati, appunto, da più testimoni – sono riusciti ad intrufolarsi dopo aver forzato una finestra. Hanno rovistato da cima a fondo armadi e cassetti, seminando distruzione. Il riserbo investigativo dei carabinieri, che stanno sviluppando le indagini, è fitto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento