menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cupa, entro l'anno parte il Centro d'eccellenza post lauream

«Il Cupa è salvo, mi sento di dare una speranza alle famiglie e agli studenti cui noi teniamo moltissimo. Il Cupa dovrebbe riacquistare al 31 luglio il socio fondatore di maggioranza, l'ex Provincia». Lo ha affermato Maria Immordino, presidente del Consorzio universitario agrigentino

«Il Cupa è salvo, mi sento di dare una speranza alle famiglie e agli studenti cui noi teniamo moltissimo. Il Cupa dovrebbe riacquistare al 31 luglio il socio fondatore di maggioranza, l’ex Provincia».

Lo ha affermato Maria Immordino, presidente del Consorzio universitario agrigentino che in una conferenza stampa ha illustrato le novità che dovrebbero concretizzarsi nei prossimi mesi.

«Il Centro d’eccellenza post lauream darà una marcia in più rispetto all’offerta formativa del Cupa. Comprenderà dei master sulle migrazioni, le trasformazioni sociali e dell’architettura islamica nelle città del Mediterraneo, sono master internazionali e daranno il doppio titolo. Faremo summer school e winter school che sono occasioni di studio per gli studenti».

Inoltre partiranno a breve anche tre corsi di global management già finanziati dall’Istituto per il commercio con l’estero: «è un’occasione di rilancio dell’Università ma anche della città perché porterà sviluppo economico sociale e culturale per Agrigento», ha concluso Immordino.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento