Collocati i nuovi posacenere, è ancora protagonismo civico

Le installazioni fra piazzetta San Calogero, piazza Vadalà e Porta di Ponte. Il sindaco Lillo Firetto: "Dobbiamo dire grazie all'Accademia di Belle arti di Agrigento"

Il nuovo posacenere in piazzetta San Calogero

Agrigento, d'ora in avanti, sarà meno sporca. Le cicche delle sigarette anziché essere gettate fra strade e marciapiedi potranno essere - così come avviene in molte altre città - lasciate all'interno dei posacenere. Fra piazzetta San Calogero, piazzetta Vadalà e Porta di Ponte sono stati collocati, infatti, i nuovi posacenere. 

"Opera di protagonismo civico - dice il sindaco Lillo Firetto - . Collocazioni per le quali dobbiamo dir grazie all'Accademia di Belle arti di Agrigento". Nella città dei Templi, da mesi ormai, è tempo di protagonismo civico: c’è chi ha offerto di prendersi cura di uno spazio verde, chi ha voluto adottare aiuole spartitraffico, chi ha deciso di creare mini parchi giochi per i bambini e chi, invece, ha già presentato mini progetti per rifare, ed a proprie spese, angoli di piazze o scalinate del centro storico o, addirittura, chi ha deciso di provvedere alla potatura di alberi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Bonus vacanze, servirà una "identità digitale" ... e in tanti devono ancora richiederla

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Lascia i migranti davanti la spiaggia e riprende il largo: bloccato "taxi del mare" e arrestato scafista

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento