rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Sciacca

“Cedimento sulla Fondovalle Sciacca-Palermo non segnalato”, l’asfalto irregolare mette in pericolo gli automobilisti

Il parlamentare regionale Michele Catanzaro ha chiesto all’Anas un intervento urgente per eliminare il problema causato da un movimento franoso

“La strada presenta un avvallamento da cedimento franoso che negli ultimi giorni si è fatto sempre più consistente”: è questa la denuncia del parlamentare regionale Michele Catanzaro che dice di avere raccolto numerose segnalazioni da pendolari che viaggiano sulla Fondovalle Sciacca-Palermo per motivi di studio o di lavoro.

“Occorre Intervenire con urgenza - sostiene Catanzaro - con un progetto di manutenzione che annulli la grave situazione di pericolo presente da mesi sulla statale 624 in prossimità del bivio Poggioreale/Salaparuta. Non ci sono segnali di pericolo e si è creato un un gradino di almeno 20 centimetri che comprende l'intera carreggiata stradale percorsa quotidianamente da migliaia di automobilisti”.

Catanzaro ha contattato l'Anas, che nei mesi scorsi con proprio personale era già intervenuta, a programmare ulteriori lavori urgenti per eliminare definitivamente il problema e garantire tutte le condizioni di sicurezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Cedimento sulla Fondovalle Sciacca-Palermo non segnalato”, l’asfalto irregolare mette in pericolo gli automobilisti

AgrigentoNotizie è in caricamento