Erosione marina ad Eraclea, pronti 4 milioni di euro per risanare 2 km di costa

Il presidente della Regione Nello Musumeci: "Continuerò a seguire l’iter affinché si arrivi al risultato senza tempi vuoti"

Potranno partire a breve i lavori che serviranno ad arginare l'avanzare del mare ai danni della spiaggia di Eraclea Minoa, nell'Agrigentino, arretrata sensibilmente a partire dagli anni Duemila. La gara per l'intervento è stata pubblicata dall'Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci. Contestualmente, la Struttura diretta da Maurizio Croce ha messo a bando anche le nuove analisi della sabbia proveniente dal dragaggio del porto di Siculiana Marina che sarà destinata al ripascimento del litorale devastato dai flutti.

«In questo modo - sottolinea il governatore Musumeci - non verrà perso un solo giorno e il responso degli accertamenti di laboratorio potrà essere già disponibile nel momento in cui i lavori per proteggere la costa di Eraclea Minoa dovranno incominciare. È sempre una lotta contro il tempo e contro procedure spesso irragionevoli, ma quello che dovevamo decidere per salvare quel tratto di litorale, dopo anni di indifferenza, lo abbiamo deciso nel maggio dello scorso anno. Tutto il resto non dipende più da noi: è fatto di tappe scandite dalle leggi vigenti. Assicuro che continuerò a seguire l’iter affinché si arrivi al risultato senza tempi vuoti».

La soddisfazione di Mareavivo per l'avvio dei lavori

In particolare, il tratto di costa che sarà messo al riparo dalle mareggiate va da Capo Bianco verso est, per circa 2 chilometri. Il finanziamento ammonta complessivamente a quattro milioni di euro. Le domande potranno essere presentate entro il prossimo sei dicembre mentre tre giorni prima è stato fissato il termine per quelle che riguardano la gara per gli accertamenti sulla sabbia.

Sulla vicenda è intervenuta anche la presidente della commissione Territorio e Ambiente dell'Ars, Giusi Savarino. 

"Non c'era una idea, non c' era un progetto, c'era solo un problema - dice -: la spiaggia di Eraclea Minoa stava scomparendo! Oggi finalmente possiamo dire che questo problema ha una soluzione e che i lavori inizieranno presto". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento