rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Cattolica Eraclea

"Ruba 4.000 euro dal registratore di cassa", dipendente di una farmacia a processo

L'impiegato cinquantottenne è accusato di furto aggravato: le immagini del sistema di videosorveglianza avrebbero immortalato le scene

Sorpreso dalle telecamere di videosorveglianza a rubare i soldi dal registratore di cassa della farmacia dove lavora viene denunciato dal titolare e finisce a processo. Si tratta di Giovanni Giuseppe Augello, 58 anni, all'epoca dei fatti - nel 2019 - dipendente di una farmacia di piazza Roma a Cattolica Eraclea.

All'imputato, che ha nominato come difensore l'avvocato Santo Lucia, viene contestato di essersi appropriato di 4.000 euro a più riprese. Il titolare si è, invece, costituito parte civile con l'assistenza dell'avvocato Antonino Gaziano. Ad Augello viene contestata l'accusa di furto con l'aggravante di avere provocato un danno patrimoniale "di rilevante gravità".

Al processo, che si sta celebrando davanti al giudice Katia La Barbera, dopo essere stati sentiti in aula il maresciallo dei carabinieri Calogero Aquilino e il titolare della farmacia, all'ultima udienza sono state interrogate due dipendenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ruba 4.000 euro dal registratore di cassa", dipendente di una farmacia a processo

AgrigentoNotizie è in caricamento