rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Cattolica Eraclea

"Aveva 40 grammi di marijuana", arrestato un ventinovenne

Il giovane, alla vista dei carabinieri, avrebbe cercato di scappare e durante la fuga si sarebbe disfatto dell'involucro, contenente droga, che è stato però recuperato

Scappa, alla vista dei carabinieri. Viene, però, inseguito e bloccato. E' stato arrestato, per le ipotesi di reato di resistenza a pubblico ufficiale e per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio Giuseppe D'amico, 29 anni, di Cattolica Eraclea.

Ieri sera, i carabinieri di Cattolica Eraclea hanno notato il giovane mentre passeggiava per le vie del centro. E, naturalmente, non è passato inosservato ai militari dell'Arma il presunto comportamento del giovane che alla vista delle divise ha cercato di allontanarsi, fuggendo a piedi. E' stato, dunque, inseguito per le vie del centro prima e poi in aperta campagna dove è stato bloccato.

Stando alle ricostruzioni dei carabinieri, durante la fuga il giovane sarebbe stato notato mentre gettava qualcosa in aperta campagna. L'involucro è stato recuperato e conteneva 40 grammi circa di marijuana. Sia per la resistenza a pubblico ufficiale che per la detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio è scattato l'arresto. Su disposizione del sostituto procuratore di turno, il ventinovenne è stato posto ai domiciliari a disposizione dell'Autorità giudiziaria.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aveva 40 grammi di marijuana", arrestato un ventinovenne

AgrigentoNotizie è in caricamento