Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Cattolica Eraclea

Furto nella casa del pensionato: la cassaforte sradicata era vacante, arraffati mille euro

I I ladri – che hanno messo a segno il colpo fra le ore 19 e le 21 dello scorso giovedì – sono però riusciti a portare via i contanti e dei preziosi che sono stati trovati fra armadi e cassetti

Non c’era niente, assolutamente nulla, nella cassaforte che è stata sradicata nell’abitazione di contrada Zubbia a Cattolica Eraclea. I ladri – che hanno messo a segno il colpo fra le ore 19 e le 21 dello scorso giovedì – sono perà riusciti a portare via la somma in contanti di circa mille euro e dei preziosi che sono stati trovati fra armadi e cassetti. Il danno complessivo, arrecato al pensionato sessantacinquenne: proprietario della residenza di contrada Zubbia, ieri, non risultava però essere stato ancora quantificato nell’esatto ammontare.

La denuncia, da parte dell’anziano, è stata formalizzata alla stazione dei carabinieri di Cattolica Eraclea nella giornata di venerdì. E i militari dell’Arma, che sono coordinati dal comando compagnia di Agrigento, hanno immediatamente avviato le indagini. I balordi sono riusciti ad intrufolarsi all’interno dell’abitazione dopo aver forzato il portone d’ingresso. Una volta dentro la residenza, hanno “lavorato” in maniera indisturbata. Su tutto il territorio, intanto, anche in via precauzionale, sono stati rinforzati i controlli e questo, fin dalle ore successive al colpo, per cercare auto o potenziali sospetti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto nella casa del pensionato: la cassaforte sradicata era vacante, arraffati mille euro

AgrigentoNotizie è in caricamento