La poetessa lampedusana Caterina Famularo vince il premio "Alda Merini"

L'autrice si è classificata prima nella sezione silloge inedita con la raccolta "Il giglio marino di Lampedusa. Frammenti d'isolitudine"

Caterina Famularo (foto da Facebook)

La scrittrice lampedusana Caterina Famularo ha vinto il premio “Alda Merini”, giunto alla seconda edizione. L'autrice si è classificata prima nella sezione silloge inedita con la raccolta "Il giglio marino di Lampedusa. Frammenti d'isolitudine". La cerimonia di premizione si è tenuta nelle sale di Palazzo Tozzoni ad Imola.

Il premio nazionale di poesia e narrativa, patrocinato dalla Regione Emilia Romagna e dai Comuni di Bologna e Imola, ha visto come presidente onorario Emanuela Carniti Merini, prima delle quattro figlie della poetessa scomparsa nel 2009.

"Un poema all'insularità, questa condizione di vita che è insieme destino e scelta", queste le parole lette durante la cerimonia. "L'opera è un canto a questa porzione d'Africa, - recita la motivazione del premio - una poesia che si identifica con la sua autrice ed una poetessa che è la sua stessa isola. Siamo lieti di premiare quest'opera che ci ha molto emozionato".

(Foto e video da Facebook)

premio alda merini-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • L'omicidio di Furci Siculo, l'assassino di Lorena ai carabinieri: "Non so perché l'ho fatto"

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento