Cronaca Montallegro

Nuovo impianto di trattamento dell'umido in contrada Rocca di Gallo, il Comune di Montallegro ribadisce il proprio "no"

Il commissario Raffaele Zarbo attraverso l'avvocato Girolamo Rubino ha presentato le ragioni dell'Ente alla Regione: per tutti gli altri enti l'impianto è realizzabile

Potrebbe essere la giunta regionale a dirimere la spinosa controversia sulle procedure autorizzative per la realizzazione di un impianto integrato per il recupero e la valorizzazione dell'umido da realizzare a Montalelgro.

La conferenza dei servizi convocata lo scorso 8 settembre, infatti, si è conclusa positivamente per l'azienda che ha presentato il progetto, con un parere positivo di tutti gli enti convocati ad eccezione del Comune, che con la gestione commissariale si è fortemente opposto alla costruzione di un impianto che avrebbe ricadute negative sulla destinazione turistica del territorio.

Proprio questo "no" ha di fatto sospeso l'efficacia della procedura autorizzativa, con il Comune che, seguendo la procedura prevista in casi come questo, ha presentato alla Regione attraverso il proprio legale, l'avvocato Girolamo Rubino, la propria motivata opposizione alla determinazione conclusiva della conferenza di servizi.

Un diniego che ha come punto principale il mancato rispetto, secondo l'ente, della distanza minima prevista dal centro abitato, imposta in almeno 3 chilometri. Di parere totalmente contrario l'azienda, che invece sostiene il pieno rispetto delle regole previste.

Per effetto dell’opposizione presentata dal Comune di Montallegro, dovrà essere adesso la giunta regionale a convocare con urgenza una riunione con la partecipazione delle amministrazioni che hanno espresso il dissenso e delle altre amministrazioni che hanno partecipato alla conferenza, al fine di trovare un’intesa  comune che sostituisca la determinazione finale della conferenza di servizi.

Nel caso le amministrazioni coinvolte non riescano a trovare un’intesa comune, sarà la giunta  ad assumere la decisione finale sull’opposizione presentata dal Comune di Montallegro e la sorte del progetto in questione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo impianto di trattamento dell'umido in contrada Rocca di Gallo, il Comune di Montallegro ribadisce il proprio "no"

AgrigentoNotizie è in caricamento