menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

"Vende l'autocarro sequestrato", denunciato un favarese

Il fermo amministrativo del mezzo pesante era scattato, nell'ottobre del 2012, perché circolava senza la necessaria copertura assicurativa

Avrebbe venduto l'autocarro che gli era stato sequestrato, dai carabinieri di Castrofilippo, nell'ottobre del 2012. Un fermo amministrativo scattato, allora, perché il mezzo pesante circolava senza la necessaria copertura assicurativa. L'autocarro, dopo il sequestro, gli è stato, naturalmente, affidato in custodia. Ed il proprietario ad un certo punto l'avrebbe - secondo la ricostruzione ufficiale fornita dai carabinieri della compagnia di Canicattì - venduto. 

A carico del cinquantunenne di Favara, C. G., è scattata, dunque, sempre ad opera dei militari di Castrofilippo, la denuncia, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. Dovrà rispondere dell'ipotesi di reato di "sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro". 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento