rotate-mobile
Microcriminalità / Castrofilippo

Microcriminalità scatenata: "visitata" abitazione di un anziano, arraffati soldi e oggetti in oro

Qualcuno - senza essere visto, né tantomeno sentito - è riuscito ad intrufolarsi nella residenza del pensionato settantaseienne

Microcriminalità scatenata. E non soltanto nel capoluogo o nei centri - Canicattì e Licata soprattutto - più grandi. Ma anche nelle piccole, anzi microscopiche, realtà. E' accaduto infatti che a Castrofilippo qualcuno - senza essere visto, né tantomeno sentito - sia riuscito ad intrufolarsi nell'abitazione di un pensionato settantaseienne. Ed in via Michelangelo, i ladri - non è escluso però che sia entrato in azione un singolo "topo d'appartamento" - hanno arraffato oggetti in oro e soldi. Il danno economico non è stato ancora quantificato nell'esatto ammontare, ma si preannuncia non di poco conto. 

A presentarsi alla stazione dei carabinieri per raccontare l'accaduto, formalizzando una denuncia di furto a carico di ignoti, è stato proprio l'anziano. Sono state avviate, come sempre avviene in questi casi, le indagini. Attività investigative che, però, raramente arrivano all'identificazione dei balordi che violano le residenze dei cittadini.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Microcriminalità scatenata: "visitata" abitazione di un anziano, arraffati soldi e oggetti in oro

AgrigentoNotizie è in caricamento