rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Criminalità / Casteltermini

Ladri in azione al liceo Scientifico: "ripuliti" i distributori di snack e bevande

Dalle macchinette sono stati portati via circa 500 euro, i danni provocati alla scuola sono invece di ben 3 mila euro

Si intrufolano nel liceo Scientifico “Madre Teresa di Calcutta”, in via Kennedy, e dopo aver devastato i distributori di snack e bevande portano via circa 500 euro. Ma il danno provocato all’edificio scolastico è stato di oltre 3 mila euro, non coperto da polizza assicurativa. Il raid si è verificato durante la notte. Fatta la scoperta, un insegnante – il responsabile dell’istituto scolastico – l’indomani mattina è corso alla stazione dei carabinieri del paese dove ha denunciato quanto era accaduto. I militari dell’Arma hanno, naturalmente, avviato le indagini per provare a identificare la banda di balordi che è entrata in azione. Difficile, ma non impossibile, ipotizzare però che sia stato un ladro solitario. Non filtrano indiscrezioni in merito all’attività investigativa che è, appunto, ancora in corso.

E’ certo comunque che, contrariamente ad altre realtà della provincia o alla stessa Agrigento, Casteltermini non è certamente una realtà dove le scuole vengono prese a bersaglio da furti o da raid vandalici. Non fino a ora. Eppure, in questa circostanza, qualcuno è riuscito – senza essere visto, né tanto meno sentito – a entrare nella scuola e a scagliarsi contro i distributori automatici di snack e bevande. Scontato il fatto che i delinquenti cercassero soldi. Ma dal liceo Scientifico “Madre Teresa di Calcutta” sono riusciti a portar via soltanto 500 euro in monetine. Un bottino non esagerato. E’ stato inevitabilmente molto più importante invece il danno provocato all’istituzione scolastica.

Spetterà adesso alle indagini dei carabinieri della stazione di Casteltermini, che sono coordinati dal comando compagnia di Cammarata, tentare, laddove possibile, di identificare i delinquenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in azione al liceo Scientifico: "ripuliti" i distributori di snack e bevande

AgrigentoNotizie è in caricamento