Salute, Savarino scrive a Razza: "Infermiere professionale su ambulanze Ravanusa e Casteltermini"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

“Un infermiere professionale a bordo delle ambulanze,  anche  nelle postazioni 118 dei Comuni di Ravanusa e Casteltermini, così da poter effettuare immediatamente i primi soccorsi. Questi Comuni sono distanti dai Presidi Ospedalieri, pertanto, poter offrire immediato soccorso in ambulanza vuol dire salvare vite umane". Questa richiesta è l’oggetto di una nota ufficiale,  inviata oggi dall’on. Giusi Savarino all’Assessore alla Salute, Ruggero Razza. 

“Sono certa che l’Assessore Razza accoglierà la mia richiesta e che, quindi, a breve, anche Ravanusa e Casteltermini avranno un servizio di ambulanze 118 potenziato ovvero più efficiente. Ravanusa svolge circa 100 interventi mensili,  anche in favore dei Comuni limitrofi. È necessario che venga potenziato il servizio.
L’Assessore Razza ha più volte dimostrato vicinanza e sensibilità alle problematiche del nostro Territorio. Già dal mese di marzo, grazie al suo operato,  è attiva l’ambulanza medicalizzata nel Comune di Cianciana al servizio di  Bivona, Alessandria della Rocca e Santo Stefano di Quisquina.              
Sono sicura che anche stavolta si occuperà in tempi brevi della mia Provincia, innalzando la qualità dei servizi sanitari offerti così da garantire la pienezza del diritto alla saluta anche per i miei concittadini, come  del resto, è giusto che sia. “

 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento