Frana lungo la Casteltermini-Passo Fonduto, aggiudicato l'appalto

Previsti anche il rimodellamento e consolidamento della sede stradale, la posa di gabbionate e di nuove barriere di protezione

La strada invasa dai detriti dopo un temporale

Via libera agli interventi sulla strada provinciale 21 Casteltermini-Passo Fonduto. Stamani, è stato firmato il contratto d’appalto per i lavori di intervento urgente sulle frane al chilometro10+000. 

La gara d'appalto è stata conclusa in estate dopo la sospensione dovuta all’emergenza Covid-19. L’importo complessivo a base d’asta di 390.000 euro, compresi 9.750,00 euro per oneri di sicurezza. Il contratto è stato firmato dal segretario/direttore generale del Libero consorzio comunale di Agrigento, Caterina Moricca, dal direttore del settore Infrastrutture stradali Ignazio Gennaro e dal legale rappresentante della Ati Impresam srl semplificata unipersonale (avvalente) con sede a Favara - Indedil Srl (ausiliaria), che si era aggiudicata la procedura aperta.

Entro breve termine si procederà alla consegna dei lavori che dovranno essere eseguiti entro 240 giorni consecutivi e continui.

I lavori, progettati dai tecnici del settore Infrastrutture stradali e finanziati con fondi della Regione Siciliana prevedono diversi interventi, in particolare la rimozione della frana al Km 10+000 (contrada Calcara), che ha causato il cedimento di metà della carreggiata. Previsti anche il rimodellamento e consolidamento della sede stradale, la posa di gabbionate e di nuove barriere di protezione, mentre in vari punti del tracciato verranno eseguiti altri interventi.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

  • Scoppia una maxi rissa a Porto Empedocle, più feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento