menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I vigili del fuoco in azione all'interno del magazzino di Casteltermini

I vigili del fuoco in azione all'interno del magazzino di Casteltermini

Divampa un rogo in un magazzino, mezzi distrutti e locali inagibili

Ad essere distrutta dal violentissimo incendio è stata una pala gommata. Le fiamme hanno fatto scoppiare le pignatte del soffitto

Una palagommata distrutta ed il magazzino da 200 metri quadrati inagibile. E' il risultato di un incendio sviluppatosi, all'interno di un magazzino appunto, in contrada Muciare a Casteltermini. Un incendio che ha avuto, per i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento, una causa accidentale.

A quanto pare, a fare divampare la scintilla iniziale è stato il malfunzionamento di una caldaia. Le fiamme, in pochi minuti, hanno aggredito e devastato la palagommata che era sistemata all'interno del magazzino e quant'altro hanno trovato. Sul posto, per quattro ore e mezza, hanno lavorato i vigili del fuoco di Mussomeli e di Agrigento.

Il rogo ha devastato il soffitto, facendo scoppiare e crollare le pignatte. Il magazzino, di proprietà di un operaio, è stato dichiarato inagibile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento