menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti, Iseda: «Dopo gli incendi adesso anche i danneggiamenti dei cassonetti»

Le ditte del Raggruppamento di imprese Iseda, Sea e Seap denunciano infatti nuovi episodi di inciviltà che vedono "protagonisti" i cassonetti per la raccolta dei rifiuti nelle zone del centro e in periferia

Cassonetti dei rifiuti presi di mira da vandali, piromani e incivili. Le ditte del Raggruppamento di imprese Iseda, Sea e Seap denunciano infatti nuovi episodi di inciviltà che vedono "protagonisti" i cassonetti per la raccolta dei rifiuti nelle zone del centro e in periferia.

Dopo gli incendi dei giorni scorsi questa volta si segnalano episodi di danneggiamento dei contenitori che vengono di volta in volta, privati dei coperchi o delle ruote o peggio ancora, presi letteralmente a colpi di pietra e a pedate. Gli ultimi episodi si sono verificati in via Picone e a Giardina Gallotti, mentre nelle scorse settimane i vandali avevano colpito al Viale della Vittoria e al Villaggio Mosè.

«Non si capisce – spiega l’amministratore delegato di Iseda Giancarlo Alongiche piacere si possa provare a dare fuoco a un contenitore dei rifiuti sprigionando nell’aria quantità enormi di sostanze tossiche oppure di danneggiare contenitori che hanno solo lo scopo di farci raccogliere la spazzatura».
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento