rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Patteggia una condanna per droga, ma cambia la legge: tutto annullato

Al centro della vicenda un uomo di Canicattì. La Cassazione ha annullato tutto ritenendo la condanna illegittima

La Corte di Cassazione ha annullato la sentenza di patteggiamento per la detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti a carico di un canicattinese. La notizia è riportata dal quotidiano La Sicilia in edicola oggi. La sentenza è stata cassata in forza di una recente decisione della Corte costituzionale, che ha imposto una pena minima di otto anni per i "reati non lievi in materia di stupefacenti". 

La pena, riporta ancora il quotidiano, era quindi "illegale"  e va quindi annullata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patteggia una condanna per droga, ma cambia la legge: tutto annullato

AgrigentoNotizie è in caricamento