rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca

“Caso Suv”, il dipartimento per le politiche della famiglia chiede al Comune la documentazione sull’utilizzo dei fondi

Dopo la polemica sollevata dal Codacons arriva un’istanza d’invio del carteggio per “valutazioni di compatibilità sull’impiego delle risorse finanziarie”. Ma si tratta di anticipare una verifica comunque prevista con i dovuti approfondimenti

Con una nota della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dipartimento per le politiche della famiglia, arriva la richiesta ufficiale di "trasmissione urgente della documentazione relativa all'utilizzo del finanziamento Dipofam per i centri estivi per l'acquisto dei 4 Suv e dei 9 computer portatili effettuato dal Comune di Agrigento".

Il dipartimento per le politiche della famiglia era stato sollecitato, il 5 gennaio scorso, dal vice presidente provinciale del Codacons Giuseppe Di Rosa, il quale evidenziava alcune "criticità" relative all'utilizzo delle risorse finanziarie riguardanti il contributo statale previsto dall'articolo 63, comma 1, del decreto-legge n.73 del 2021.

Sollecito recepito e seguito, appunto, dalla richiesta del relativo carteggio: il Comune avrà tempo fino al 23 gennaio per fornire tutti i ragguagli documentali.

A rendere nota la richiesta documentale da parte del dipartimento per le politiche della famiglia è stato lo stesso Codacons con una nota di Giuseppe Di Rosa: "Siamo fiduciosi - ha detto - sul fatto che si chiarisca la vicenda da noi sollevata".

"Fondi per i bisognosi spesi per acquistare suv e pc", Codacons presenta esposto

"Pur considerando che questo dipartimento - si legge nell'istanza - avrebbe in ogni caso effettuato dei controlli di compatibilità con quanto previsto dalla normativa vigente, successivamente alla trasmissione da parte del Comune di Agrigento della documentazione relativa al monitoraggio concernente il riparto delle somme, si ritiene necessario, a seguito della segnalazione del Codacons, effettuare specifiche valutazioni in merito alla compatibilità degli interventi effettivamente realizzati, anticipando dunque i controlli previsti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Caso Suv”, il dipartimento per le politiche della famiglia chiede al Comune la documentazione sull’utilizzo dei fondi

AgrigentoNotizie è in caricamento