Cronaca

Nuovo caso di Covid-19 a Favara, la sindaca: "Non abbiamo più dati aggiornati"

Si tratta della moglie di uno dei due soggetti risultati positivi ieri al tampone, non verserebbe però in gravi condizioni di salute

(foto ARCHIVIO)

Terzo caso di Covid-19 a Favara. A comunicarlo attraverso una diretta Facebook è stata la sindaca Anna Alba. Si tratta di una donna, moglie di uno dei due casi positivi registrati ieri sempre nella città dell'agnello pasquale.

Sarebbe asintomatica e affetta solo da una lieve febbre e si trovava già, dopo il tampone positivo del marito, in isolamento fiduciario. In realtà i casi favaresi sono complessivamente 4, perchè da Favara arriva il libero professionista che è risultato positivo dopo un controllo all'ospedale "San Giacomo d'Altopasso" di Licata. E sempre a Licata è risultato positivo un cameriere che lavorava nel ristorante chiuso temporaneamente nei giorni scorsi, proprio dopo un caso Covid.

Il Covid non molla la sua presa: due casi a Favara, uno a Grotte e San Biagio Platani

"Faccio un appello a tutta la comunità - ha detto la sindaca Anna Alba - dobbiamo essere responsabili. Non è uno scherzo e non è un gioco, cerchiamo di operare responsabilmente". Il sindaco non ha nascosto la propria preoccupazione per l'impossibilità di avere un quadro completo dei contagi. "Una volta c'era un portale della Regione che ci consentiva di monitorare i risultati - ha aggiunto Alba -. Oggi non riusciamo a tenere il punto della situazione".

Coronavirus, i contagi non si arrestano: due nuovi positivi a Licata, Cattolica Eraclea sale a sette casi

Oggi era arrivata anche la conferma del settimo caso a Cattolica Eraclea, a fronte di 83 persone già in isolamento. Insomma, l'asticella dei contagiati continua a crescere e con essa la preoccupazione tra gli amministratori locali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo caso di Covid-19 a Favara, la sindaca: "Non abbiamo più dati aggiornati"

AgrigentoNotizie è in caricamento