menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Baetrice Lorenzin

Baetrice Lorenzin

"Grave situazione all'Asp", Lorefice scrive al ministro Lorenzin

Riflettori puntati sul "caso assunzioni" all'interno, dell'azienda sanitaria di Agrigento. Ad alzare la voce, è il deputato del movimento cinque stelle

La deputata del Movimento cinque Stelle, Marialucia Lorefice scrive al ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Il "caso assunzioni" dell'Asp, le ombre sulla gestione del personale, il deputato alza la voce.

"La presente per segnalarle che presso l’azienda sanitaria provincia n. 1 di Agrigento pare si siano verificati abusi da parte dei dirigenti nei confronti del personale dipendente con contratto di lavoro a tempo determinato. Da fonti giornalistiche, in particolare un servizio mandato in onda dalla trasmissione televisiva 'La gabbia open' lo scorso 11 gennaio su La 7 si apprende che la direzione sanitaria e la direzione amministrativa dell’Asp 1 avrebbero consegnato ai direttori di numerose strutture complesse, un modello di dichiarazione liberatoria da distribuire al personale medico, sanitario, amministrativo e del comparto, assunto a tempo determinato, allo scopo di far rinunciare ai dipendenti la cui proroga del contratto fa superare i tre quarti di tempo determinato, a qualunque azione legale tendente a stabilizzarli. E’ mio dovere porre alla sua attenzione la grave situazione che si sta verificando presso l’azienda sanitaria siciliana e chiedere altresì il suo autorevole intervento al fine di promuovere un'ispezione ministeriale che chiarisca la vicenda".

                                                                          

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento