Caso Alex, Palazzotto per 6 ore dai pm: l'interrogatorio non è concluso

Il suo legale: "Sono state salvate vite umane, l'onorevole ha risposto a tutte le domande"

Erasmo Palazzotto

E' durata quasi sei ore la prima parte dell'interrogatorio del capo missione del veliero Alex, della Ong Mediterranea, Erasmo Palazzotto, deputato di Leu, sotto inchiesta per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e “disobbedienza, resistenza e violenza a nave da guerra”.

LE VIDEO INTERVISTE. Il legale: "L'onorevole Palazzotto sta documentando tutti i passaggi"

L'attivista è arrivato in procura attorno alle 15,30 ed è uscito alle 21,25 dopo avere risposto alle domande del procuratore aggiunto di Agrigento, Salvatore Vella, e del pm Gianluca Caputo, titolari dell'inchiesta. L'audizione è stata sospesa e continua domani mattina. L'approdo del veliero, con i migranti salvati in acque libiche, al quale era stato vietato l'ingresso in acque territoriali ai sensi del decreto sicurezza bis, è avvenuto nella notte fra il 6 e il 7 luglio. Palazzotto, che durante l'interrogatorio è stato assistito dagli avvocati Fabio Lanfranca e Serena Romano, ha annunciato che rinuncerà all'immunità parlamentare. 

"L'onorevole Palazzotto - ha detto ai cronisti presenti all'uscita del tribunale l'avvocato Lanfranca - ha risposto a tutte le domande ma l'interrogatorio non è finito. Non c'è stato alcun momento di difficoltà perché la vicenda è lineare, è stato fatto di tutto per aiutare gente in difficoltà e questo è quello che l'onorevole Palazzotto sta raccontando in maniera puntuale, precisa e documentando tutti i passaggi". 

Palazzotto, per il momento, ha accettato di rispondere solo alle domande sulla raccolta di fondi per le Ong. "La cifra a nostra disposizione servono per i provvedimenti assunti nei confronti di Mediterranea, le spese legali sono minime perchè i nostri avvocati sono a disposizione per supportare l'Ong".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento