menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Comune di Porto Empedocle

Il Comune di Porto Empedocle

"Vogliamo una casa popolare", nuove proteste davanti il Comune

Al momento a Porto Empedocle non vi sarebbero case a disposizione e all'uomo sarebbe stato offerto un appartamento a Joppolo Giancaxio: proposta che è stata però rifiutata

"Dateci una casa", nuova protesta di una famiglia empedoclina dinnanzi al Municipio del paese marinaro. La vicenda è ricostruita dal quotidiano La Sicilia. Dopo il duro scontro verbale consumatosi nei giorni scorsi con il sindaco Ida Carmina, un uomo, accompagnato dalla moglie e da uno dei figli si è presentato dinnanzi al palazzo di città chiedendo che venisse affrontato e risolto il suo problema, dato che tra i quattro figli ve ne è anche uno disabile e la famiglia non sarebbe in condizione di pagare un affitto.

Chiedono casa popolare e si scagliano contro il sindaco: è caos al Comune

Il Comune è stato presidiato per tutta la mattinata dalle forze di polizia fino all'intervento dell'arciprete don Leo Argento, che ha tentato una mediazione. Al momento a Porto Empedocle non vi sarebbero case a disposizione e all'uomo è stato offerto un appartamento a Joppolo Giancaxio: proposta che è stata però rifiutata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazione Covid, parte il servizio di prenotazione con Postamat

Attualità

Rifacimento della via Archeologica, consegnati i lavori

Attualità

Solidarietà, via al progetto: "In Strada con i senza... niente"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento