Carcere "Di Lorenzo", Renato Persico è il nuovo direttore

Intanto la Uil Polizia Penitenziaria ha effettuato un sopralluogo rilevando la persistenza di numerose criticità

Il carcere di Agrigento

E’ Renato Persico il nuovo direttore reggente della casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo” di contrada Petrusa ad Agrigento. Prenderà il posto di Valerio Pappalardo, trasferito a Parma.

Persico ha già ricoperto importanti incarichi: è stato vice-direttore del carcere Pagliarelli di Palermo dopo aver guidato il carcere di Trapani per quasi dieci anni.

Intanto sulle condizioni complessive del carcere agrigentino continuano le critiche e le segnalazioni da parte delle rappresentanze sindacali. Una delegazione della Uil Polizia Penitenziaria, con il segretario nazionale Algozino e quello regionale Veneziano, ha effettuato una ispezione all’interno dell’istituto rilevando che la struttura, dice una nota, "appare già usurata dagli anni a causa dei mancati interventi di manutenzione, sia ordinaria che straordinaria, all’impiantistica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ricerca: "Chi ha questo gruppo sanguigno è più protetto dal Covid"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento