rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

"Si arrabbia e distrugge mobili e suppellettili", denunciato 17enne

Il nigeriano, ospite di una casa d'accoglienza, è stato bloccato e identificato dalla polizia che è intervenuta nella struttura

Pare che abbia ricevuto una brutta notizia. E all'improvviso è andato in escandescenze scagliandosi contro mobili e suppellettili - che sono stati danneggiati o distrutti - della casa d'accoglienza di cui era ospite. E' accaduto tutto nella struttura di via Madonna delle Rocche, nella zona del Quadrivio Spinasanta.

Ad accorrere - una volta lanciato l'allarme - è stata la polizia di Stato. Gli agenti della sezione "Volanti" sono riusciti a fermare e a identificare il giovane migrante - un nigeriano di 17 anni - che era andato in escandescenze. L'extracomunitario è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il tribunale per i minorenni di Palermo. Dovrà rispondere, adesso, dell'ipotesi di reato di danneggiamento. Non risultava essere chiaro ieri che tipo di notizia il minorenne potesse aver ricevuto. Di fatto, però, sarebbe, all'improvviso, andato in escandescenze. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Si arrabbia e distrugge mobili e suppellettili", denunciato 17enne

AgrigentoNotizie è in caricamento