Ponte Milena, Cartello sociale: "Da Casteltermini nessuna risposta, perché?"

Importante interrogativo da parte di don Mario Sorce, Alfonso Buscemi, Gero Acquisto, Emanuele Gallo

Foto archivio

Cartello sociale torna a parlare dlela viabilità dell'Agrigentino. Una lunga intervista dove, viene chiesto, i motivi il perchè dei ritardi sul rifacimento del ponte Milena. Il tratto stradale interessa sia il comune di Casteltermini che di Campofranco. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Lo scorso 8 febbraio si è tenuto un incontro in Prefettura per entrare nel merito delle singole criticità rispetto alle tante strade chiuse o che vedono la restrizione della circolazione e tra queste è stata richiamata l’attenzione sul problema del ponte Milena che da diversi anni vede la presenza di un semaforo che regola la circolazione a senso unico alternato.  Il dirigente di Anas Sicilia, Valerio Mele, ha comunicato ai presenti all’incontro che esiste un progetto per trovare la soluzione al problema esistente,  tuttavia dal mese di aprile 2018 e a seguito delle scelte delle amministrazioni in carica in quel periodo, che avrebbero rinunciato alla procedura d’urgenza, si è rimasti imbrigliati dalle procedure lunghe e farraginose. Alla data odierna si apprende che i lavori non possono iniziare perché il comune di Campofranco ed il comune di Casteltermini non hanno risposto alle sollecitazioni dell’Anas per il rilascio del parere di propria competenza.  Per tale motivo - scrive in una nota Cartello sociale - si chiede, con cortese urgenza di conoscere le ragioni per cui non si è ancora provveduto a riscontrare la suddetta richiesta e, in particolare, cosa impedisce che si diano al più presto le giuste direttive affinchè vengano forniti i pareri con sollecitudine al fine di sbloccare. l’incresciosa situazione".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • "Calci, pugni e coltellate a due immigrati": uno ridotto in fin di vita, arrestati 4 ragazzini

  • S'è aperto il "fronte" tunisino: aumentano gli sbarchi e ci sono tanti "indesiderati"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento