rotate-mobile
Cronaca

"No all'isolamento della provincia agrigentina", sindaci e parroci in strada con i cittadini "indignati"

La manifestazione, organizzata dal Cartello sociale, si sta tenendo a Ribera e ha avuto pure il sostegno del sottosegretario alle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri

Cittadini, sindaci della provincia e parroci per strada, a Ribera, per protestare contro l'isolamento a cui è costretta la provincia di Agrigento e chiedere con forza infrastrutture e strade adeguate.

L'iniziativa del Cartello sociale - sigla che raggruppa diocesi e associazionismo sindacale - ha riscosso grande successo di partecipazione anche fra la gente che ha manifestato con un cartello con il disegno della strada interrotta e la scritta: "Gente indignata in strada".

L'iniziativa ha avuto il sostegno del sottosegretario alle Infrastrutture, Giancarlo Cancelleri, che ha pubblicamente elogiato, con una nota del suo ufficio stampa, lo spirito propositivo del Cartello sociale. Il corteo si è snodato da contrada Donna Inferiore, sulla strada provinciale fra Ribera e Cianciana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"No all'isolamento della provincia agrigentina", sindaci e parroci in strada con i cittadini "indignati"

AgrigentoNotizie è in caricamento