rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Indagini

Carrozzeria rigata e specchietti retrovisori in frantumi: danneggiate le auto di insegnante e impiegati

Tre i raid vandalici messi a segno, in giorni diversi, fra il Villaggio Mosè e la zona industriale

Ad un insegnante cinquantaduenne hanno rigato, con un chiodo, tutta la carrozzeria dell’auto, una Mercedes, gli hanno forzato la chiusura elettrica e distrutto entrambi gli specchietti retrovisori. Ad un impiegato quarantaduenne, sempre con un oggetto appuntito, hanno massacrato la carrozzeria della sua Mercedes e ad un altro impiegato, ventisettenne, hanno fatto dei “disegnini” sulla Toyota Rav4. Sono tre i raid vandalici, messi a segno in giorni diversi, che si sono registrati – e sono stati denunciati alla polizia – fra il Villaggio Mosè (i primi due) e la zona industriale della città dei Templi.

I poliziotti della sezione Volanti della Questura, oltre a raccogliere le denunce a carico di ignoti, hanno già avviato le indagini per provare ad identificare i balordi che hanno colpito e determinato danni. Impossibile pensare a dei collegamenti fra i diversi episodi e questo perché appunto si sono verificati in giorni differenti e perché fra i tre agrigentini “colpiti” non c’è alcuna conoscenza. Mentre in due casi, i danni non sono stati ancora quantificati, in quello dell’impiegato quarantaduenne – che aveva lasciato posteggiata la Mercedes al Villaggio Mosè – il danno dovrebbe ammontare a circa 2.500 euro.

Quale primo passaggio investigativo, i poliziotti si sono sincerati circa l’eventuale presenza di impianti di videosorveglianza, pubblici o privati, laddove le autovetture erano state lasciate parcheggiate. Non filtrano indiscrezioni sui casi del Villaggio Mosè, mentre è certo che nella zona industriale, laddove era stata parcheggiata la Toyota Rav4, non vi è nessuna telecamera di videosorveglianza. Casi del genere si sono già registrati, e in maniera indistinta in città, ma anche in provincia. Difficile, ma non impossibile, per gli investigatori riuscire ad identificare i vandali o coloro che mettono a segno danneggiamenti mirati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carrozzeria rigata e specchietti retrovisori in frantumi: danneggiate le auto di insegnante e impiegati

AgrigentoNotizie è in caricamento