Domenica, 14 Luglio 2024
Polfer

L'incidente sul lavoro lungo la strada ferrata Aragona-Agrigento: tre indagati

Fra i denunciati alla procura anche il conducente del carrello delle Ferrovie, un cinquantaseienne, che in fase di retromarcia ha urtato, facendo ribaltare, il mini escavatore

Lesioni personali colpose. È questo il titolo di reato per il quale tre persone, dopo l'incidente sulla tratta ferroviaria Agrigento-Roccapalumba, sono state iscritte nel registro degli indagati. Fra i denunciati alla procura della Repubblica anche il conducente del carrello delle Ferrovie, un cinquantaseienne, che in fase di retromarcia si stava spostando in direzione Agrigento ed ha urtato, facendo ribaltare, l'escavatore. A formalizzare le denunce sono stati gli agenti della polizia Ferroviaria della città dei Templi che, intervenuti sul posto - all'altezza di contrada Minaga, prima d'arrivare in contrada San Michele e contrada Consolida, nei pressi di un noto supermercato - si sono occupati dei rilievi e delle ricostruzioni di quello che è stato un incidente sul lavoro. 

Carrello in retromarcia urta l'escavatore: ricostruita la dinamica dell'incidente sul lavoro

Incidente sul lavoro: si ribalta mini escavatore, ferito operaio addetto alla manutenzione della ferrovia

Erano le ore 14 circa di lunedì scorso quando un mini escavatore, impegnato nei lavori sulla massicciata fra le stazioni di Aragona Caldare e Agrigento Bassa, veniva tamponato dal carrello delle Ferrovie e si ribaltava. Gravemente ferito l'operaio 53enne, originario di Barcellona Pozzo di Gotto, impiegato nella ditta appaltatrice degli interventi di ammodernamento della linea ferroviaria, che stava guidando il mini escavatore. Al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni di Dio, oltre al 53enne finì - perché in forte stato di choc - anche il conducente del carrello delle Ferrovie.

Gli agenti della polizia Ferroviaria sono riusciti a ricostruire l'intera dinamica dell'incidente sul lavoro e, adesso, hanno appunto deferito all'autorità giudiziaria oltre al 56enne, conducente del carrello delle Ferrovie, anche un 42enne e un 41enne. Come detto, l'ipotesi di reato è appunto lesioni personali colpose. 

La strada ferrata Agrigento-Roccapalumba è attualmente chiusa per lavori di ammodernamento della linea. 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nos

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incidente sul lavoro lungo la strada ferrata Aragona-Agrigento: tre indagati
AgrigentoNotizie è in caricamento