menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade dai domiciliari, beccato dai carabinieri: nei guai un 46enne

L’uomo, anziché starsene in casa propria, è stato trovato, stando all’accusa formalizzata dai militari dell’Arma, in via Iacono ad Agrigento

Evasione dagli arresti domiciliari. E’ per questa ipotesi di reato che i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Agrigento hanno arrestato Carmelo Cusumano, 46 anni, di Favara. L’uomo, anziché starsene – per effetto degli arresti domiciliari – in casa propria, è stato trovato, stando all’accusa formalizzata dai militari dell’Arma, in via Iacono ad Agrigento.

Subito dopo il controllo del quarantaseienne è scattato l’arresto e, su disposizione del sostituto procuratore di turno, Cusumano è stato ricollocato nuovamente ai domiciliari. A quanto pare, il favarese era stato autorizzato – dall’autorità giudiziaria - ad uscire di casa in determinati giorni e in determinati orari.

Quando i carabinieri lo hanno visto in via Iacono, nella città dei Templi, giorno ed orario non corrispondevano a quelli che erano stati in precedenza autorizzati. Anche questo arresto, in flagranza di reato, è frutto del sistematico e capillare pattugliamento, dei militari dell’Arma, del territorio cittadino e provinciale. Il fatto che ci sia una o più pattuglie sempre in giro serve a prevenire e reprimere i reati, di qualunque tipo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento