Turni massacranti e carenza di personale, gli infermieri lanciano l'allarme

L’ospedale “Giovanni Paolo II” è carente di operatori socio sanitari, ma anche di ausiliari

Foto archivio

Turni massacranti e disagi in ospedali, gli infermieri di cardiologia alzano la voce. L’ospedale “Giovanni Paolo II” è carente di operatori socio sanitari, ma anche di ausiliari.

Secondo quanto fatto sapere da La Sicilia a lanciare l’allarme è la segreteria provinciale Uil Fpl, che con il Luigi Danile si è rivolta ai vertici ell’Asp.

Secondo le ultime segnalazioni gli infermieri di Cardiologia sono costretti a turni massacranti. La causa è attribuibile alle continue assenze di personale per malattia o gravidanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L'azienda chiede ogni giorno un gran numero di servizi ai dipendenti – dice Danile a La Sicilia – il numero di infermieri è già ridotto per problemi contratti da una usurante attività che non permette a molti di svolgere alcune funzioni. A lavorare a pieno regime sono in sostanza sempre gli stessi, con un incremento del carico di lavoro e dei turni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Ancora tamponi Covid positivi: 1 ad Agrigento e 3 a Sciacca, contagiato un altro medico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento