Aveva in casa 9 cardellini, dopo la perquisizione scatta la denuncia

L'uomo dovrà, adesso, rispondere dell'ipotesi di reato di detenzione illegale di fauna selvatica

(foto archivio)

Aveva in casa 9 cardellini, appartenenti alla specie protetta. Uccelli, tutelati dalla legge, che non potevano stare certamente in gabbia in una casa. A ritrovare i volatili - durante una perquisizione domiciliare effettuata lo scorso lunedì - sono stati i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Agrigento. Agenti che hanno fatto scattare, per il proprietario dei 9 cardellini, una denuncia, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica. L'ipotesi di reato contestata è detenzione illegale di fauna selvatica.

I volatili sono stati trasferiti al centro provinciale di recupero fauna selvatica che si trova a Cattolica Eraclea. 

L'operazione della Squadra Mobile è stata effettuata con l'ausilio del personale del comando distaccamento di Agrigento della Forestale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento