menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il carcere Petrusa

Il carcere Petrusa

Petrusa, guardia carceraria sventa suicidio di un detenuto

Lo rende noto il segretario generale della Cisl-Fns Salvatore Gallo Cassarino: "Gesto encomiabile"

Un agente della polizia penitenziaria ha sventato il suicidio di un detenuto del carcere Petrusa. Lo rende noto il segretario generale della Cisl-Fns Salvatore Cassarino precisando che "l'agente, durante il servizio notturno, ha evitato che l'uomo morisse per impiccagione". 

Gallo Cassarino aggiunge: "Encomiabile, a nostro giudizio, è stato il gesto e il servizio che il poliziotto penitenziario ha reso al nostro Paese e alla nostra amministrazione; avvenimento che non può e che non dovrà, a nostro parere, essere stigmatizzato quale semplice dovere del proprio ufficio, se si pensa che quel poliziotto, a cui va tutta la nostra stima e ammirazione, è riuscito a salvare una vita umana nonostante presidiasse contemporaneamente tre posti di servizio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento