menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il carcere "Di Lorenzo" di Agrigento

Il carcere "Di Lorenzo" di Agrigento

Tubercolosi al carcere "Petrusa", controlli a detenuti e agenti della Penitenziaria: 20 test positivi

Sono stati sottoposti all'accertamento tutti coloro che sono venuti in contatto con il detenuto malato di Tbc che è stato recluso - nella casa circondariale - dal novembre del 2019

Venti persone fra detenuti, personale civile e agenti della polizia Penitenziaria in servizio alla casa circondariale "Di Lorenzo" di Agrigento, sono risultati positivi al test della tubercolosi. Non significa che i venti siano malati, ma occorrerà che vengano sottoposti ad ulteriori indagini diagnostiche come ad esempio una radiografia polmonare.  

Tubercolosi al carcere "Petrusa": agente contagiato da detenuto e centinaia di persone a rischio

Al momento al carcere di contrada Petrusa, fra detenuti, agenti della polizia Penitenziaria e docenti, sono stati fatti circa 150 test. Ad essere controllati sono stati tutti coloro che sono venuti in contatto o che possano essere venuti in contatto con il detenuto malato di Tbc che è stato recluso - nella casa circondariale agrigentina - dal novembre del 2019. Ma non è finita perché, a quanto pare, almeno altri 150 test verranno eseguiti nei prossimi giorni.

Tubercolosi a "Petrusa", dal carcere: "Detenuto malato trasferito, no agenti contagiati"

Intanto, a quanto pare, polizia penitenziaria di Agrigento e direttore della casa circondariale sono stati convocati - il prossimo 13 marzo - dal Provveditorato dell'amministrazione penitenziaria.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento