Carabinieri, il comandante della legione Sicilia in visita al comando provinciale

ll generale di brigata Rosario Castello è andato anche in Prefettura, in Curia e nella tenenza di Favara

La visita del generale Rosario Castello

ll generale di brigata Rosario Castello, comandante della legione carabinieri Sicilia, con sede a Palermo, ha visitato il comando provinciale di Agrigento per rivolgere un saluto ai militari dell’Arma in servizio nei reparti della provincia.

Il generale, accompagnato dal comandante provinciale, il colonnello Vittorio Stingo, dopo avere visitato, nei giorni, scorsi, la compagnia di Canicattì, ha raggiunto la Prefettura e la Curia di Agrigento per un saluto.  

Ad attenderlo nella caserma “Biagio Pistone” di piazzale Aldo Moro gli ufficiali dell’intera provincia, una rappresentanza di comandanti di stazioni carabinieri, dei reparti della sede, nonché degli organi di rappresentanza dei militari. Nella circostanza, il generale ha salutato e ringraziato tutti i presenti, "esprimendo il suo personale apprezzamento - spiegano dal comando con una nota - per il lavoro svolto, i risultati conseguiti e l’impegno profuso, soprattutto in occasione dell’emergenza Covid-19 che ha visto la provincia di Agrigento duramente colpita dalla pandemia".

L'ufficiale, infine, è andato nella tenenza di Favara, rivolgendo un saluto a tutto il personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, crescono i casi a Canicattì (+11), Ravanusa (+9), Campobello (+3), Racalmuto e Licata (+1): c'è anche un morto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento