menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Furti di energia elettrica, fenomeno senza fine: arrestato un uomo

I carabinieri stanno conducendo una campagna di controlli ad hoc finalizzati a reprimere questa pratica che è pericolosa anche per chi la commette

Continuano i controlli e proseguono gli arresti  per episodi di furti di energia elettrica. I carabinieri della Compagnia di Licata hanno svolto, durante la giornata di ieri, dei controlli straordinari a tappeto contro i furti di energia elettrica, in particolare nelle zone tra Licata e Naro.

"Il fenomeno - dicono dal Comando provinciale - è monitorato con particolare attenzione, soprattutto per quanto riguarda gli aspetti connessi alla sicurezza. Gli allacci abusivi, spesso messi in atto da persone inesperte, possono rappresentare, infatti, un serio pericolo".

L'attività di verifica ha consentito di individuare un residente del Comune di Licata che è stato arrestato perché, durante il controllo effettuato dai carabinieri e dal personale specializzato delle società di fornitura elettrica, si è scoperto avesse creato un allaccio abusivo alla rete pubblica.

L'uomo è adesso agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento