Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Detenzione di pugnali e munizioni, denunciato quarantaduenne

I militari hanno trovato un grosso coltello a bordo dell'auto su cui viaggiava: il resto era nascosto a casa

Le armi e le munizioni sequestrate

I carabinieri della stazione di Racalmuto hanno denunciato a piede libero un agrigentino di 42 anni che aveva in casa e in auto munizioni e coltelli.

La vecchia auto a bordo della quale si spostava per il "Paese della Ragione" aveva attirato ieri pomeriggio l’attenzione dei carabinieri, che hanno così deciso di fermarla e controllarla. Durante la perquisizione del veicolo la prima sorpresa: il quarantaduenne alla guida aveva nascosto sotto al sedile un grosso pugnale da 40 cm. Da questo è scattata una perquisizione domestica, grazie alla quale è stato possibile trovare, nascosto dentro un comodino, un altro coltello con una lama di oltre 20 centimetri. Sempre in camera da letto i carabinieri hanno rinvenuto un pacchetto contenente una ventina di munizioni di vario tipo e nu bilancino di precisione oltre che una decina di grammi di marijuana.

Tutto è stato posto sotto sequestro e per l’uomo è scattata la denuncia a piede libero e la segnalazione alla Prefettura di Agrigento per uso di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Detenzione di pugnali e munizioni, denunciato quarantaduenne

AgrigentoNotizie è in caricamento